17 dicembre 2013

PASTA CON PANCETTA E PISELLI ALLA GORDON RAMSEY

Eh...lo ammetto! Gordon è stato uno dei primi chef che mi ha incuriosito in cucina...come mi ha incuriosito questo suo piatto così semplice e buono, con ingredienti che tutti abbiamo in casa, ho visto la ricetta e: letta e fatta!




Ingredienti per 2:

  • 200 gr di pasta tipo farfalle o penne
  • 1 conf. di pancetta dolce o affumicata, come preferite
  • 100 gr piselli
  • 2 cucchiai di ricotta
  • 2 cucchiai di panna acida
  • aglio
  • olio EVO


16 dicembre 2013

GNOCCHETTI SARDI RISOTTATI DI CRISTINA

Un'altra ricetta di Cristina, un'altra bontà da provare!
Lei stessa la definisce deliziosa, facile e veloce...una pasta da fare al volo ma senza accontentarsi...anzi, ci si ritrova un piatto ricco di sapore e così appetibile che, lo so, lo rifarete molte altre volte ancora!




GNOCCHETTI SARDI RISOTTATI DI CRISTINA

Ingredienti per 4 persone:


  • 1 porro
  • 50 gr burro
  • 350 gr gnocchetti sardi
  • 1/2 litro brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • Prezzemolo q.b.
  • Grana padano q.b.

7 dicembre 2013

LA SBRISOLONA

Una ricetta d'altri tempi, sembra risalga a prima del '600...stupisce per la sua semplicità di ingredienti e perché è così facile da fare...niente robot, planetarie, lievitazioni difficili, no niente di tutto questo...la sua rustica texture vi riporterà alla corte dei Gonzaga, per le vie della splendida Mantova perché è proprio da lì che questa ricetta arriva!E ricordate: MAI usare il coltello! Questa torta vuole le vostre mani per essere spezzata e mangiata...e formare le "sbrise" che sarebbero le briciole che danno il nome al dolce stesso.



Ingredienti:


-200 gr farina bianca 0
-200 gr farina gialla fine (la fioretto)
-200 gr mandorle tritate (ma tenetene da parte alcune di intere per la decorazione finale)
-200 gr zucchero semolato
-200 gr burro (per i più tradizionalisti 100 gr burro + 100 gr strutto)
-2 tuorli d’uovo
-vaniglia o scorza di limone grattugiata
-un goccio di anice




2 dicembre 2013

TORTA DI RICOTTA DI CRISTINA

Questa non è una torta di ricotta, questa è LA torta di ricotta...e non finisce qui! Questa è la torta di ricotta di Cristina. E quando dico Cristina avete la garanzia del risultato, avete una torta che di sicuro riesce buona, avete una torta per la quale ne è valsa la pena...se, come lei, amate la ricotta non vi resta che correre a comprarne di fresca, accendere il forno e iniziare a mescolare...



Torta di ricotta


Ingredienti:

700 gr ricotta
200 gr zucchero semolato
70 gr farina 00
30 gr zucchero a velo vanigliato
3 uova
1 limone biologico
2 cucchiaini di lievito vanigliato
Sale un pizzico

29 novembre 2013

TORTA FONDENTE AL CIOCCOLATO E CREMA DI MARRONI

E' stata lei che mi ha fatto conoscere questo dolce, colpa sua se vi sentirete il diritto di rubarne fetta dopo fetta!
Qui ho trovato la ricetta di questo dolce che è un po' un cioccolatino, secondo me giusto giusto da provare nelle prossime settimane in questo clima natalizio che si sta avvicinando...quindi, provatelo!






26 novembre 2013

RATATOUILLE DI CASA MIA...O COME FAR FUORI LE VERDURE NEL FRIGO!

Capita...e capita spesso visto i tempi del mio lavoro. Un giorno apro il frigorifero e lo trovo pieno...un altro lo apro e lo trovo vuoto. Un altro ancora trovo i resti di quello che prima abbondava...2 peperoni, 3 zucchine, 2 patate, 1 cipolla...in questo caso una Ratatouille è d'obbligo, recupero tutto e ho un contorno gustosissimo!


25 novembre 2013

PINGUINI!

Ecco un'altra idea presa dal web tempo fa, da preparare anche in anticipo e mettere in frigo e da servire come aperitivo sia ai grandi che ai piccoli: i pinguini!






21 novembre 2013

CUORI DI WURSTEL

Non è effettivamente una ricetta quella di oggi ma un'idea rubata al web...





ho preso i würstel, quelli grandi, e li ho tagliati nella lunghezza ma non del tutto, mi sono fermata un cm prima. Ho piegato le estremità come in foto e le ho fermate con 2 stuzzicadenti. Li ho fatti rosolare in una padella antiaderente. A parte ho preparato delle uova sbattute



20 novembre 2013

IL CIAMBELLONE PIU' SOFFICE DEL MONDO DI ADELAIDE MELLES


Come da titolo vi riporto pari pari la ricetta della strepitosa Adelaide Melles e del suo ciambellone che da tempo viene lodato in vari blog! L’ho visto, l’ho provato e mi ha entusiasmata. Ve lo riassumo in tre magiche parole: soffice, buono, facile! Provatelo e poi ditemi se non ho ragione. E’ un dolce all’acqua adatto anche agli intolleranti al lattosio come specifica Adelaide.







Ingredienti:
250 g di zucchero,
250 g di farina,
3 uova,
130 g di olio di semi o di oliva,
130 g di acqua,
una bustina di lievito,
un pugnetto di uvetta (facoltativo),
un po’ di rum (l’ho omesso)
2 cucchiai di cacao amaro

Mettere nel robot le uova, montarle con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l’olio, l’acqua, il rum, la farina ed infine il lievito, se si vuole anche l’uvetta infarinata.

19 novembre 2013

LA PIZZA DI ELENA

LA PIZZA DI ELENA


RICETTA DI ELENA CARTURAN



Ingredienti:

-5hg di farina
-4cucchiai di olio d'oliva
-1/2 cucchiaio di sale
-Acqua q.b
-1cucchiaino di zucchero
-lievito

Procedura:

Mettere farina , sale, olio in una terrina e
mescolare gli ingredienti. A parte attivare il lievito
con un bicchiere scarso di acqua e lo zucchero,
sciogliendolo con un cucchiaino. Aggiungerlo alla
farina e impastare, se necessario si aggiunge
acqua un pò alla volta, deve risultare morbido ma
non incollarsi alle dita. Stendere l'impasto subito
con uno spessore di 5 mm su una teglia, le dosi
servono x 2 teglie.

CHEESECAKE NEWYORKESE


La ricetta è tratta da Giallo Zafferano, testata più volte e sempre riuscitissima! Potete variare il topping come più vi piace: dalle composte alla frutta fresca, dal caramello al cioccolato...




Ingredienti per uno stampo da 22 cm:
250 gr di biscotti digestive
100 gr di burro
Ingredienti crema al formaggio:
3 uova
250 gr di zucchero
400 gr di Philadelphia
1 cucchiaio di essenza di vaniglia



Ingredienti glassatura:
250 ml di panna acida
65 gr di zucchero a velo
1 bustina vanillina o 2 cucchiaini di essenza di
vaniglia


PROCEDURA:
Tritare i biscotti in un mixer, disporli in una
ciotola quindi aggiungere il
burro fuso intiepidito
Amalgamare bene i biscotti con il burro quindi
versarli in uno stampo a cerniera
e compattare sullo stampo creando una base e dei
bordi compatti. Mettere in
frigo per 30 minuti.

POLPETTONE DI TONNO



Un piatto che mette d'accordo grandi e piccoli, facilissimo da fare, leggero ma 
saporito, si può preparare in anticipo e consumare anche il giorno dopo riscaldando le fette in una padella...è quasi più buono!...E poi basta un'insalata di contorno et voilà, la cena è servita!

INGREDIENTI:

✓ 3 PATATE GRANDI
✓ 5/6 ACCIUGHE
✓ 10 OLIVE NERE E/O VERDI
✓ QUALCHE CAPPERO
✓ 500 GR DI TONNO DA SGOCCIOLARE
✓ 4 CUCCHIAI DI PAN GRATTATO
✓ 2 UOVA
✓ SEMI DI SESAMO

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa lessate le patate (io le faccio cuocere nella pentola a pressione per accelerare i tempi), quindi schiacciatele.

14 novembre 2013

CIAMBELLA ALLA RICOTTA E MARMELLATA


Uno di quei dolci che restano umidi anche nei giorni seguenti, ottimi per la colazione!




INGREDIENTI:


  • 250 gr ricotta
  • 200 gr zucchero semolato
  • 3 uova
  • 250 gr farina 00
  • 100 gr burro morbido oppure 100 gr olio di semi
  • 3 cucchiai di latte
  • succo di 1/2 limone
  • 1/2 bustina lievito
  • marmellata ai frutti di bosco (io amo la Rigoni ai frutti di bosco)


PROCEDURA:

Nella planetaria o nel robot mescolare lo zucchero con la ricotta fino ad ottenere una crema senza grumi.
Sempre mescolando aggiungere in sequenza:
  • il burro a temperatura ambiente o l’olio
  • le uova intere, una alla volta e incorporandole bene
  • il succo di limone
  • il latte
  • la farina setacciata col lievito.

Ora versate nel vostro stampo imburrato e infarinato la metà del composto ottenuto.

11 novembre 2013

ZUCCA GRATINATA AL FORNO



Ingredienti:

  • metà zucca (circa 800 gr di zucca da pulire)
  • 10 cucchiai di pangrattato
  • 6 cucchiai di parmigiano (o ricotta affumicata o pecorino)
  • rosmarino
  • sale
  • olio extravergine di oliva


Procedura:

  • togliete la buccia della zucca
  • affettatela a fette sottili
  • posizionate la carta forno in una pirofila e disponetevi le fette di zucca
  • in una ciotola mescolare pangrattato con formaggio, sale, olio e rosmarino
  • con questo mix cospargere la zucca

TORTA MAGICA ALLA VANIGLIA


INGREDIENTI:
4 uova
150 gr di zucchero semolato
1 cucchiaio di acqua tiepida
125 gr di burro
115 gr di farina 00
1 baccello di vaniglia o 1 bustina di vanillina
un pizzico di sale
500 gr di latte tiepido
1/2 cucchiaino di aceto o di succo di limone


zucchero a velo

Lo stampo consigliato per la riuscita ottimale del dolce è
di 20x20 cm

Fate fondere il burro a bagnomaria o nel microonde e
farlo raffreddare.
Intiepidire il latte con i semi del baccello di vaniglia
oppure aggiungete la vanillina.
In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero: otterrete
un composto gonfio e spumoso, aggiungere ora l'acqua
quindi il burro raffreddato.
Continuando a sbattere aggiungete la farina setacciata,
aggiungete in più volte il latte tiepido e il pizzico di sale.
Montare a neve gli albumi con l'aceto o il limone,

9 novembre 2013

VELLUTATA DI CAROTE E PATATE

E' sera, apri il frigorifero…qualche carota…qualche patata…una confezione di panna da cucina...et voila': la cena è pronta! Da accompagnare sia con un secondo di carne che di pesce.
Buona, leggera, dell'ultimo minuto…e mentre le verdure cuociono voi avete tempo di fare altre cose!

Ingredienti:

6 carote
3 patate medio-piccole
1 cipolla
olio e.v.o.
50 ml di panna
acqua
sale q.b.
glassa di aceto balsamico (facoltativa)

Procedura:

Soffriggete la cipolla con l'olio extra vergine di oliva e fate rosolare le carote a rondelle e le patate a pezzetti. Aggiungete acqua fino a un dito sopra le carote e le patate.

30 ottobre 2013


Benvenuti,
perché il "Cuore Arrosto"?Perché tutto ha inizio nel reparto del "cuore" del nostro ospedale.Perché si parla di arrosti, pizza, torte, pane, pasta e riso...di ricette condivise, trascritte a mano, al pc, rielaborate, reinventate. E quando qualcosa ci piace parte un domino, da una mano all'altra il foglietto della ricetta attraversa i turni del giorno e della notte...scandisce i tempi delle pause e del caffé, si discute di metodi di cottura e di materie prime, di regioni e di vini da abbinare...talvolta questo foglietto si perde negli armadietti, scivola fuori dalla tasca della divisa, dalla borsa...talvolta ci dimentichiamo la preparazione oppure questa viene riportata errata...Allora perché non riportare in questo blog tutti quei foglietti stropicciati?Perché non aggiungere le foto che ci mostrano il risultato finale?Vi aspetto!


Aperitivo per tutti!
http://www.aperolspritz.it/spritz-blog/la-vera-ricetta-dellaperol-spritz/#

stampa