21 gennaio 2014

CONCHIGLIE E CARCIOFI


Per questo gustoso primo occorre pulire prima i carciofi, quindi togliete le foglie esterne e dure e tagliateli a fettine mettendoli subito in acqua acidulata col limone per non farli annerire...se proprio non avete tempo potete sempre facilitarvi l'esistenza con dei buoni carciofi sott'olio! Scolateli bene dall'olio in eccesso e affettateli prima di metterli nel tegame con l'aglio, in questo caso non aggiungete ulteriore olio! Vale anche per la pancetta, se non avete molto tempo potete usare quella già cubettata.






INGREDIENTI PER 2 PERSONE:


  • 180 gr di conchiglie
  • 90 gr di pancetta tesa tagliata a cubetti o strisce
  • 4 carciofi
  • aglio
  • olio evo al tartufo (se non l'avete va bene anche l'olio evo)
  • pecorino o grana padano








PROCEDURA:

Mettete l'acqua per la pasta a bollire, nel frattempo tagliate a fettine sottili i carciofi puliti e fateli rosolare con uno spicchio d'aglio e l'olio in una padella: rendeteli croccanti!

Fate rosolare anche la pancetta in un altro padellino.
Quando la pasta è cotta scolatela, unite i carciofi (togliendo l'aglio) e la pancetta, condite con l'olio al tartufo e una spolverata di pecorino o grana.

stampa